339 682 5050 info@sexualmedicine.eu

Incurvamento del Pene

L’incurvamento o recurvatum congenito del pene è dovuto nella maggior parte dei casi alla sproporzione nello sviluppo dei corpi cavernosi. In soggetti giovani, anche a causa della caratteristiche anatomiche della partner, incurvamenti non particolarmente severi possono essere causa di ostacolo meccanico alla penetrazione; frequentemente dalla malformazione anatomica deriva un autentico disagio psicologico, noto con il termine di dismorfofobia.

Le immagini dimostrano alcuni casi di incurvamento congenito del pene con impossibilità pressoché completa alla penetrazione.

Nei casi in cui per i motivi suddetti si renda necessaria la correzione chirurgica del pene curvo, l’intervento di corporoplastica viene eseguito in day hospital; la tecnica chirurgica si basa sul principio di pareggiare la lunghezza del lato convesso con quello concavo del pene.
La completa guarigione si verifica dopo un periodo di circa 4 settimane al termine del quale è possibile la ripresa dei rapporti sessuali.