339 682 5050 info@sexualmedicine.eu

urologia

La visita specialistica urologica prevede l’intervista anamnestica comprensiva di test a punteggio per la valutazione dei sintomi minzionali (IPSS score), l’esame obiettivo urologico, l’esecuzione di una ecografia renale, vescicale e prostatica trans-rettale, l’uroflussometria. Ove questo si renda necessario può essere eseguita contestualmente l’uretrocistoscopia flessibile; nei casi di sospetto di carcinoma prostatico può essere eseguito il Pca3 test e la biopsia prostatica ecoguidata.

Patologie e terapie