Le dimensioni del pene dopo l’impianto possono essere calcolate stirando il pene flaccido sino alla sua massima estensione; la lunghezza sarà inferiore di circa il 10% a quella che il pene avrebbe avuto in presenza di una erezione naturale. Occorre tuttavia tenere presente che i modelli di protesi espandibili in lunghezza e larghezza consentono di compensare la riduzione di dimensioni. In ogni caso le dimensioni di pene impiantato saranno sempre superiori a quelle di un pene flaccido affetto da disfunzione erettile.